viaggio minimo| mostra fotografica di elisa spada| 3-31 agosto 2010| caffè della rocca| imola

“milioni d’occhi s’alzano su finestre ponti capperi ed è come scorressero su una pagina bianca.
molte sono le città, che si sottraggono agli sguardi, tranne che se le cogli di sorpresa”
Le città invisibili, Italo Calvino

Il progetto parte dall’idea che ci sono luoghi straordinari e molto vicini ai quali non facciamo caso.
Mettendo il centro sul Caffè della Rocca, luogo della mostra, ho mappato i miei luoghi preferiti nel raggio d’azione di 1Km.

L’installazione di un artista internazionale nel sottopassaggio che collega la rocca alla bocciofila, la finestra dalla quale si propaga il suono di un pianoforte a una certa ora del giorno, i visi del mercato dei contadini diventano il pretesto per un viaggio.

Il senso della mostra non è tanto quello di guardare le foto, ma di andare direttamente a viversi l’esperienza sul posto.

l’invito alla mostra è una cartolina con l’immagine di uno dei luoghi e nel retro la mappa per raggiungerlo

clicca sulla googlemap per visualizzare i luoghi

elisa spada

Annunci
Pubblicato in Senza categoria | 9 commenti